HR ANGEL per le PMI: cosa distingue il nuovo ruolo?

La funzione  Risorse Umane, sta evolvendo a grande velocità sia nella consulenza e nell’outsourcing sia nei servizi interni alle aziende

Negli anni, la funzione Risorse Umane è passata da una fase puramente amministrativa ad una sempre più strategica e pienamente coinvolta in tutti i processi aziendali, inclusi quelli commerciali e di acquisizione di nuove tecnologie, entrando a fondo in tutti i processi e funzioni aziendali in un contesto di evoluzione sempre più rapida.

Mantenere una visione ampia mentre si lavora su compiti specializzati è un lavoro arduo, così come lo è coniugare velocità dei risultati ad alti standard di qualità e questo è ancora più vero nelle PMI, dove la flessibilità ha un valore ancora maggiore rispetto alle grandi imprese altamente strutturate. Che tu sia imprenditore o manager Risorse Umane, quante volte ti sei trovato a dover far fronte ad una miriade di richieste su temi importati e mai abbastanza tempo per fare tutto per bene?

Per fare fronte a questo problema, negli anni è emerso l’approccio “HR business partner”: non si tratta di una vera professione, anche se molti lo usano come job title, ma un approccio fortemente orientato alla gestione strategica delle risorse umane per ottimizzare, potenziare e rafforzare il business delle imprese.

Questo è già stato un importante cambio di paradigma rispetto al consulente vecchio stile che, per quanto bravo, eroga servizi auto-conclusivi all’azienda cliente, entro un lasso di tempo breve e ben definito e con un chiaro passaggio di testimone al cliente una volta che il lavoro è finito, seguito da un chiaro distacco. Alcuni esempi sono dati dalla singola giornata di formazione auto-conclusiva, dalla ricerca e selezione che termina quando il candidato è stato trovato, o con il check-up aziendale dove i risultati vengono dati al datore di lavoro senza nessuna azione continuativa, e anzi “tanti saluti”.

Il ruolo dell’HR Angel fa un ulteriore passo avanti ed il professionista si propone come specialista “HR business partner” che in aggiunta accompagna il cambiamento dall’interno in modo continuativo.

Il nostro modo di operare fonde l’approccio manageriale tipico dell’HR “aziendale” all’interno di una consulenza, preservando gli elementi vincenti di velocità e vicinanza che caratterizzano il primo ed unendoli ai punti di forza del secondo quali l’ascolto attivo a tutti i livelli e la capacità di offrire supporto decisionale alla proprietà e al management.

Il risultato è un modus operandi che coniuga il senso di appartenenza con la visione dall’alto, in modo da preservare il focus progettuale mentre si opera nella quotidianità. Il tutto secondo logiche meritocratiche dove vengono promossi un modello comportamentale assertivo e comportamenti ed esempi positivi.

Questo è importante perché, per ottenere alti livelli di performance, è essenziale mantenere la percezione di dove si vuole arrivare e dove si sta andando mentre si lavora sul singolo task.

Ad esempio, inserire nuova forza vendite di talento (singolo raggiungimento di un obiettivo) non ha alcun valore strategico se il back-office non è in grado di supportare adeguatamente i venditori e se l’azienda non ha un chiaro posizionamento commerciale, che renda fattibile la vendita e che, in ultima analisi, consenta di trattenere le risorse inserite grazie ad alti livelli di soddisfazione, motivazione e risultati positivi.

Per questo, i nostri HR Angels forniscono strumenti specifici alle PMI per incrementare la performance, quali:

  • Introduzione si sistemi premianti che incrementino stabilità, motivazione e crescita e, di conseguenza, la quantità e qualità dei risultati che ogni risorsa produce
  • Implementazione di metodologie per definire le priorità, analizzare i bisogni organizzativi e trasformarli in obiettivi condivisi
  • Identificare il sistema di Valori aziendale, in quanto “bussola” del comportamento organizzativo, e conseguente diffusione di una cultura di gestione e sviluppo HR che sappia coniugare gli aspetti tecnico-amministrativi con quelli più umanistici

Sicuramente la tecnologia sta giocando un ruolo importante nell’evoluzione della funzione HR. I nostri HR Angels sono in grado di portare all’imprenditore le scelte tecnologiche e metodologiche, di reale valore aggiunto, con in contributo che evita gli sprechi di risorse e tempo in un mondo dove spesso il ritardo oggi vuol dire insuccesso.

Per fare questo, i nostri HR Angels strutturano ogni azione di servizio verso l’azienda cliente come un progetto interno, parte di una serie continua, dove sono presenti gli strumenti più adeguati per raggiungere i risultati voluti e dove l’organizzazione cliente viene accompagnata fino alla completa realizzazione del servizio, con la massima efficacia, mettendo quindi le basi per la prossima attività secondo una visione di miglioramento continuo e concatenato.

Riproduzione riservata©

Deborah Palma Founder & Leader

                                         & Franco Caliò Hr Angel