Performance Appraisal & Develpment nelle PMI

Perché introdurre un sistema di valutazione e sviluppo della performance nella gestione HR delle PMI?

I sistemi di valutazione della performance (ovvero del “rendimento”) sono spesso appannaggio delle grandi imprese. Eppure, anche le PMI potrebbero trarne grande beneficio, ma spesso le richieste dei clienti unite alla flessibilità ed all’organico contenuto rendono difficoltoso per gli imprenditori ed i manager definire tempi e modalità per la valutazione della performance.

Tuttavia, come si fa ad andare avanti se non si sa da dove si parte? Se da un lato è vero che la realtà è più evidente in contesti dove tutti si conoscono e dove c’è un contatto diretto tra direttivo e dipendenti, è anche vero che le percezioni soggettive possono essere facilmente distorte e l’assenza di una metodologia può portare a perdere di vista i dati oggettivi. In aggiunta, un ambiente di lavoro troppo giudicante (anziché valutante in modo oggettivo) può influire negativamente sulla resa del personale e creare dei meccanismi perversi dove ogni dipendente finisce per operare in base alle etichette e pregiudizi che gli vengono attribuiti.

I nostri HR Angels propongono pratiche d’eccellenza da sviluppare in azienda, innanzitutto ecco la nostra check-list da attivare per promuoverne l’inserimento in azienda:

  • Condividere i Valori aziendali.
  • Mettere in azione le competenze chiave.
  • Promuovere il modello comportamentale desiderato.
  • Alzare il livello di managerialità interno.
  • Promuovere la cultura meritocratica.
  • Chiarire le aspettative in termini di livello atteso.
  • Identificare low performer e high performer.
  • Avere uno strumento prezioso per la costruzione del Piano di Formazione.
  • Ottenere un input oggettivo per l’applicazione di una Politica Retributiva efficace.
  • Poter costruire Percorsi di Carriera e Piani di Successione.
  • Accrescere l’abilità di trattenere risorse di talento nel tempo.

Come introdurre un sistema di valutazione e sviluppo della performance?

Ecco i primi passi che i nostri HR Angels pongono in essere per creare le basi di un sistema di valutazione ottimale:

  • Stabilire criteri di valutazione il più possibile oggettivi.
  • Identificare competenze manageriali aziendali che tutti i manager devono coltivare.
  • Identificare le competenze trasversali all’organizzazione che permettono il coordinamento interfunzionale.
  • Identificare le competenze tecniche per ogni funzione e ruolo.
  • Infondere fiducia e positività in tutto il processo.
  • Diffondere la cultura del feed back.
  • Incoraggiare la diffusione di tutte le leve di sviluppo come affiancamenti, coaching, formazione, job rotation, project membership ecc
  • Fare formazione sulla gestione del colloquio di valutazione a valutatori e valutati.

Riproduzione riservata©

Deborah Palma, Founder & Leader